Bia-ACC Impendenziometria

Al FitForLife di Conegliano, il centro pensato e creato per sole donne, La Bia-ACC impendenziometria è una metodica utilizzata per la determinazione della composizione corporea.

 

Spesso quando si cerca di rimettersi informa controlliamo il variare del nostro peso, ma non sempre questo cala, a volte nonostante i nostri sforzi in palestra e i nostri sacrifici a tavola il nostro peso non vuole scendere.

Perché?

Quando si inizia a svolgere attività fisica il corpo inizia ad adattarsi a nuovi stimoli e di conseguenza si va incontro ad un accumulo di acqua all’ interno del compartimento cellulare a cui fa seguito, successivamente, un aumento della grandezza delle cellule (ipertrofia).

 

Questo processo di adattamento positivo non favorisce una rapida discesa del peso, anzi,in alcuni casi, ci sarà, paradossalmente, un aumento dello stesso.
Proprio per questo non ha senso fermarsi alla sola valutazione del solo peso ma bisogna considerare le variazioni della composizione corporea.

L’esame impedenzometrico è una delle migliori metodiche utilizzate in ambito clinico e sportivo per la sua caratteristica di essere non invasiva.

 

La Bia-ACC Impendenziometria avviene mediante un passaggio di frequenza elettrica a bassa potenza e alta frequenza, questo passaggio avviene grazie a quattro elettrodi posizionati sul dorso delle mani e sul piede, questi elettrodi sono collegati mediante dei fili conduttori attraverso i quali passa la frequenza elettrica che attraversando le strutture corporee, subirà un calo della sua intensità dovuta all’impedenza associata alle strutture corporee. Questo processo genererà un segnale, che verrà trasmesso ad un apparecchio trasduttore, il quale tradurrà i dati in misure/parametri corporei.

 

I parametri raccolti dalla Bia-ACC Impendenziometria:

  • FM (massa grassa) che rappresenta totale del grasso presente nel corpo;
  • FFM (massa magra) che è la massa priva di grasso ed è costituita dai muscoli scheletrici e non scheletrici, tessuti magri e organi. Chimicamente è costituita da acqua per il 73 % circa e da proteine, minerali e glicogeno.
  • TBW (acqua corporea totale) che rappresenta circa il 56/58% nella donna.L’acqua corporea è presente all’interno delle cellule (ICW) per il 60% e nello spazio extracellulare (ECW) per il restante 40%.
  • ECW comprende il liquido interstiziale, linfatico e transcellulare e il plasma.
  • BCM (massa cellulare) che costituisce la massa metabolicamente attiva. Rappresenta la componente cellulare del corpo ed è la frazione della FFM che svolge lavoro; cioè consuma ossigeno e produce CO2.

In conclusione la Bia-ACC Impendenziometria è un ottimo strumento che permette di controllare i concreti mutamenti del corpo della donna, i progressi ottenuti nell’aumento della massa magra e nella perdita di massa grassa, e permette di controllare che il tuo corpo sia correttamente idratato.

Test dell'Impedenziometria al centro wellness Fit For Life di Conegliano
esempio impedenziometria